advertisingguerrilla marketingMarketing non convenzionale

Quando vino e arte diventano una cosa sola

Pubblicato il

Visto che si parla di vino non posso mancare ūüôā

Davvero particolare questa installazione fatta dall’azienda vinicola colombiana Bodega Navarra Correas. Quale migliore connessione, se non quella artistica, per stimolare il gusto pregiato dei propri vini?

Un meccanismo di automazione robotica ha consentito di “accendere” 1000 cellule di plastica trasparente mediante il versamento di sei diverse tonalit√† di buon vino.

Ogni cellula, numerata, poteva essere attivata mediante l’invio di un sms.

Ecco quindi che un enologico quadro – l’Autoritratto – di Van Gogh √® stato rivelato al termine dell’iniziativa!

Marketing non convenzionale. Van Gogh.

Via Ninjamarketing

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *